mercoledì 30 aprile 2008

Torre Eiffel


La Torre Eiffel di Parigi è stata costruita in meno di due anni, dal 1887 al 1889; avrebbe dovuto servire da entrata alla Esposizione Universale del 1889, una Fiera Mondiale organizzata per celebrare il centenario della Rivoluzione Francese, con l'idea di rimuoverla una volta terminata l'esposizione .
Inizialmente era alta 312,27 metri, l'altezza attuale è di 324 metri (compresa la moderna antenna televisiva). La base è formata da quattro pilastri arcuati, i quali si uniscono a sostegno della struttura, che va assottigliandosi verso l'alto ed è interrotta da tre piattaforme, ognuna delle quali ospita un belvedere. La Torre Eiffel è munita di scale e ascensori; al primo piano si trova un ristorante, e alla sommità, da dove si ha un'ampia veduta di Parigi, sono collocate una stazione meteorologica, una stazione radio e un ripetitore televisivo; due ascensori trasparenti salgono sino al secondo piano dove si trovano molti negozi di souvenirs; per chi volesse salire fino in cima a piedi ci sono 1665 scalini.
Fu uno dei primi esempi di costruzioni in ferro battuto realizzate su grandi dimensioni, per costruirla ci vollero 7.300 tonnellate di ferro, trecento metalmeccanici hanno assemblato i 18.038 pezzi di ferro forgiato, utilizzando mezzo milione di bulloni, pesa 10.000 tonnellate.
A seconda della temperatura ambientale l'altezza della Torre Eiffel può variare di diversi centimetri a causa della dilatazione del metallo ( sino a 15 cm più alta durante le calure estive).Nelle giornate ventose sulla cima della torre si possono verificare oscillazioni sino a 12 cm.
La Torre Eiffel è considerata uno degli esempi di arte architettonica più straordinari nel mondo.



Testo tratto dal sito: www.torreeiffel.org Foto da immagini di Google

1 commento:

la zia itala ha detto...

quanto mi piacerebbe andare lì!