giovedì 30 dicembre 2010

Buon 2011


un regalino da **LU**
(www.fantasiando.net)

sabato 18 dicembre 2010

venerdì 17 dicembre 2010

martedì 30 novembre 2010

E DOPO LE MEDIE QUALE SCUOLA?


......non è facile scegliere
......è una scelta importante
......la prima scelta della tua vita
ma con l'aiuto degli insegnanti, con l'informazione che riceviamo a scuola, con le informazioni che le scuole superiori ci danno, con i consigli dei genitori
SPERIAMO DI FARE LA SCELTA GIUSTA !
(io ho già un'idea, credo che andrò al liceo scientifico indirizzo scienze applicate)

sabato 30 ottobre 2010

Domenica 31 ottobre 2010: ora solare


Questa notte torna l'ora solare: alle 3 le lancette vanno indietro di un'ora. Ci vorranno alcuni giorni per recuperare il "jet lag", così gli esperti del Centro di medicina del sonno del San Raffaele di Milano consigliano di consumare prodotti ad alto contenuto glucidico, come il riso e la pasta, oppure il latte, che contiene triptofano, o anche un piatto di brodo, per regolare il ritmo del dormiveglia, da evitare, almeno la sera,i cibi troppo piccanti o troppo conditi e, in ogni caso, a cena meglio restare leggeri.

Come ogni anno, però, tornano le polemiche. Oltre all'alterazione del ritmo cicardiano (che regola i meccanismi di sonno e veglia), gli effetti del cambio di orario sono "un aumento del senso di fatica, irritabilità, aumento di umore nero, mal di testa, difficoltà ad addormentarsi".
Ma forse non sarebbe meglio mantenere l'ora legale per tutto l'anno ??????????????

mercoledì 18 agosto 2010

FIOCCHI ROSA E CELESTI A LIGNANO SABBIADORO


Al Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro sono nati tre cuccioli di puma. La loro mamma si chiama Gray, proviene dallo Zoo di Salisburgo e protegge i suoi piccoli con molta cura e tenerezza.
Questi splendidi felini sono spesso nascosti tra la vegetazione , per ammirarli bisogna attendere con molta pazienza e per il momento non si conosce ancora il sesso.

Allo zoo di Lignano in questi ultimi periodi c’è stato un boom di nascite: il mese scorso sono nati una quindicina di cuccioli (un’otaria, un lemure dalla coda ad anelli, un daino isabellino, un coati, dieci fenicotteri, la mucca Carolina e un asinello) ed in questo ultimo periodo sono venuti alla luce anche due alpaca, un maschio e una femmina, e altri sei fenicotteri, che sono ora a quota sedici

domenica 8 agosto 2010

NOTTE DI SAN LORENZO SFAVILLANTE


Quest’anno sarà una notte di San Lorenzo sfavillante: la luna il 10 agosto lascia la scena alle stelle cadenti che non saranno disturbate nel loro luccicare incandescente dal disco d'argento di Selene che si troverà infatti in congiunzione con il Sole (luna nuova). "Nei prossimi giorni - spiega all'Adnkronos l'astrofisico Gianluca Masi - la Terra, nel suo cammino intorno al Sole, avvicinerà l'orbita della cometa Swift-Tuttle, lungo la quale l'astro chiomato ha disseminato le proprie particelle di polvere l'ultima volta nel 1992. Queste particelle cometarie, entrando a gran velocità nell'atmosfera terrestre, si incendiano per attrito, quasi come fossero un fiammifero 'celeste'. E cosi' lasciano nel cielo le scie che conosciamo e verso le quali sin da bambini lanciamo i nostri sogni. Questo fenomeno svela perciò che a 'cadere' non sono affatto le stelle, ma le briciole della cometa.Il prossimo 'rifornimento' di polvere cometaria - fa sapere lo scienziato - avverrà fra 116 anni, nel 2126, quando la Swift-Tuttle ritornerà per il suo giro di boa attorno al Sole".
Le stelle cadenti sono chiamate lacrime di San Lorenzo, perché un tempo il massimo del fenomeno avveniva proprio il 10 agosto, giorno in cui ricorre il martirio del Santo. Successivamente, il momento del massimo si è spostato in avanti e ai nostri giorni il momento clou sarà tra il 12 ed il 13 agosto; questo slittamento è dovuto alle perturbazioni degli altri pianeti che spostano lievemente le orbite delle comete e degli altri piccoli corpi presenti nello spazio.

Inoltre c’è stato un altro importante evento, nella costellazione del Centauro, a circa 10.000 anni luce di distanza da noi, è nata una stella gigante, con un raggio cinque volte superiore del nostro Sole e venti volte più massiccia.

Notizie lette su Adnkronos

Groenlandia, si stacca un iceberg da record!


Toronto, 7 agosto 2010: un iceberg di 260 metri quadrati (è grande quattro volte Manhattan) si e' staccato dal ghiacciaio di Petermann, sulla costa nordoccidentale della Groenlandia, mille chilometri a sud dal Polo Nord; è l'iceberg più grosso che si sia mai formato dal 1962 nella regione. La causa sembra non essere del riscaldamento globale ma delle dimensioni oramai troppo grandi della struttura.
Nell'iceberg c'e' abbastanza acqua dolce per rifornire gli acquedotti pubblici per quattro mesi.

venerdì 16 luglio 2010

TRIESTE : concerto di Elisa


Domani Elisa debutta nel suo tour estivo con un concerto a Trieste in piazza Unità d'Italia alle 21.30.
Sarà una grande serata di musica e anche di solidarietà, infatti una parte del ricavato del concerto andrà ad un'associazione di Gorizia per aiutarla a ristrutturare una casa di accoglienza per minori e famiglie affidatarie.

Letto sul sito www.bisia.tv/

martedì 13 luglio 2010

TRIESTE: concerto dell'amicizia

Consapevoli dell’alto messaggio di pace e fratellanza di cui è portatrice l’iniziativa il presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano e i presidenti di Slovenia, Danilo Türk, e Croazia, Ivo Josipovic, presenzieranno questa sera in piazza Unità al Concerto dell’Amicizia diretto da Riccardo Muti.



tratto dal sito http://bora.la/

sabato 3 luglio 2010

sabato 26 giugno 2010

25 giugno 2009


Un anno fa moriva Michael Jackson

domenica 13 giugno 2010

LA MIA INTER



INTER 3
CAMPIONI AL CUBO


Campione d'Italia (18º titolo)


Vince la Coppa Italia (6º titolo)

Campione d'Europa (3º titolo)

sabato 15 maggio 2010

PROGETTO AZZURRO 17-20 MAGGIO 2010: lunedì si parte!




Da lunedì e fino a giovedì con le classi seconde della mia scuola saremo a Lignano Sabbiadoro al villaggio turistico GE TUR. Io sono già stato lì nell'estate di qualche anno fa: bellissimo!
Spero di divertirmi molto con i miei compagni e i prof. (speriamo che il tempo sia bello)
Sul sito della scuola www.comprensivoverni.it verranno pubblicate le foto

ALLO ZOO DI LIGNANO E' NATO UN LEMURE CATTA


Al Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro si festeggia una nascita: un lemure catta, proscimmia dalla lunga coda ad anelli che in natura vive nelle foreste del Madagascar.
La mamma è Bernie e proviene dallo Zoo di Pistoia mentre il papà si chiama Nosy Be.
Il piccolo è nato qualche settimana fa dopo 140 giorni circa di gestazione e alla nascita pesava circa 50 grammi.
I cuccioli di lemure rimangono aggrappati al petto della loro mamma che così riesce a trasportarli agevolmente, mentre appena acquisiscono autonomia, si spostano sulla schiena; i lemuri catta sono animali a rischio di estinzione a causa della crescente distruzione del loro habitat naturale.

letto sul sito BORA.LA

martedì 11 maggio 2010

CURIOSITA'

PIOGGIA DI PESCI

Nella cittadina portuale di Great Yarmouth, nel Norfolk, Inghilterra, c'e' stata una copiosa caduta di pesci dal cielo... Alcuni campi sono stati completamente ricoperti da pesce ancora fresco. Una prima possibile spiegazione del fenomeno e' stata data dal servizio meteorologico secondo cui la pioggia di pesci potrebbe essere stata causata da un piccolo tornado al largo, una specie di tromba marina, che avrebbe aspirato verso l'alto acque e pesci dall'oceano che poi sarebbero ricaduti a terra.

“SPUD SERVER": IL SERVER A PATATE

Un gruppo di brillanti ragazzotti inglesi ha vinto una scommessa: realizzare un server alimentato dalle patate. La sfida e' nata in un pub, tra una pinta di birra e l'altra, ed e' stata vinta collegando un vecchio Pc a dodici patate e sfruttando le proprietà elettrolitiche degli stessi tuberi. Il primo "server a patate" del mondo però non e' in grado di gestire troppi utenti se si collegano al sito contemporaneamente e necessita del ricambio delle "batterie vegetali" ogni 2 giorni.

Le "curiosità" sono state reperite su internet

venerdì 7 maggio 2010

9 maggio Festa della Mamma




Tanti auguri a tutte le mamme del mondo

domenica 2 maggio 2010

FINE LAVORI


Finalmente il pc è tornato a funzionare.

sabato 27 marzo 2010

DOMENICA 28 MARZO ORA LEGALE


Domani si torna all’ora legale, alle due del mattino si sposteranno gli orologi di un'ora in avanti. L’ora solare tornerà il 31 ottobre 2010.
In vigore per la prima volta in Italia nel 1916, l’ora legale fu definitivamente adottata nel 1996 per il periodo compreso tra marzo e ottobre.

domenica 21 marzo 2010

IL CASTELLO DI DUINO


Dopo 25 anni si potrà nuovamente accedere anche ai ruderi del vecchio castello, che si ergono sugli scogli a livello del mare; il percorso turistico comprende anche il bunker costruito durante la Seconda guerra mondiale nella roccia, a 18 metri di profondità, proprio sotto il parco del Castello. Il primo nucleo fortificato del Castello di Duino sorse nel XI secolo. L’alta cinta merlata e la posizione del castello, che permetteva un controllo sull’arrivo di navi nemiche, resero il maniero immune a molti attacchi.
Alla rocca si può accedere per un unico sentiero che costeggia il muro di cinta.
Sotto ai ruderi si intravede una roccia a picco sul mare che pare una donna pietrificata avvolta in un mantello: la famosa Dama Bianca. Secondo una leggenda una nobile dama, la castellana Esterina da Portole, venne gettata dalla rupe nella notte dei tempi dal suo signore, marito geloso. Ogni notte la dama si stacca dalla roccia e vaga per il castello cercando invano la culla della sua bambina: all’alba ridiventa pietra.
Tra i due castelli si può notare una roccia che con l’alta marea rimane isolata e che viene chiamata Scoglio di Dante, in quanto Dante Alighieri fu ospitato dal Patriarca Cassano della Torre per partecipare, come Ambasciatore di Cangrande della Scala alla incoronazione di Arrigo Re d’Italia, avvenuta ad Aquileia del 1311.

trovato sul sito Bora.la

giovedì 18 marzo 2010

venerdì 5 marzo 2010



una
chicca
dal blog www.fantasiando.net

venerdì 26 febbraio 2010

FINE SETTIMANA CON LO SPORT SULLA NEVE

Sabato 27 febbraio 2010 lo SnowPark di Tarvisio (Ud) si animerà in occasione del Freestyle Contest Anti-Gravity.
Una grande e lunga giornata di festa, i cui ingredienti principali saranno sport, musica e divertimento sulla neve per tutti.
La mattinata sarà dedicata alla gara di Slopestyle, aperta a Snowboarder e Freestyle Skier che si sfideranno.Dalle ore 20:00 tutta la festa si sposterà presso la pista del Monte Lussari dove sarà possibile sciare gratuitamente sulla pista Di Prampero illuminata a festa per l’occasione.













domenica 28 febbraio 2010 a Piancavallo (Pn) in una giornata dedicata alla disciplina dello “Snowkite“, la disciplina che unisce vela (surf e kitesuf) e snowboard.
Si scia facendosi trainare da un aquilone (kite) compiendo evoluzione e salti saltando pur non disponendo di strutture fisse.












Sabato 27 febbraio 2010 l’incantevole scenario di Sauris (Ud) ospita lo Snow Nordic Walking – Camminata notturna sotto la luna piena con ciaspole.












Il Giro Ciclistico del Friuli Venezia Giulia, riservato alla categoria Professionisti, attraverserà le strade della nostra regione mercoledì 3 marzo 2010 partendo da Brugnera (Pn) e si conclude nella città di Sacile (Pn).







LETTO SU WWW.GIRO.FVG.COM

sabato 6 febbraio 2010

COPPA EUROPEA DI SCI PER DISABILI - ZONCOLAN


Dall’11 al 14 febbraio, sulle nevi dello Zoncolan, si terrà la Coppa Europea Disabili di Sci-Memorial Hsns Erlacher: 20 le nazioni partecipanti, 140 gli atleti partecipanti.


Sabato 13 la nostra classe e le altre classi seconde della ns. scuola, si recheranno sullo Zoncolan per assistere alle gare.

giovedì 4 febbraio 2010

RACCONTI DI CARNEVALE di Gianni Rodari


In una città del regno di Feltro- Feltro, c'era una volta un cappello senza testa che passeggiava per le strade.
Oltre che senza testa, il cappello era anche senza pancia, senza piedi e senza mani. Insomma, era senza niente.
La gente diceva:”E' scappato dalla bottega del cappellaio. E' un cappello pericoloso, portatelo in prigione”. –“Calma - disse il cappello - oggi è la festa di Carnevale e, come tutti sanno, a Carnevale ogni scherzo vale.”
Proprio così. Il cappello aveva scherzato e aveva voluto spaventare la gente.
Alla fine della festa, infatti, tornò sulla testa del re.
Da allora, nel regno di Feltro - Feltro, nel giorno di Carnevale i cappelli vanno a passeggio

domenica 31 gennaio 2010

I GIORNI DELLA MERLA


I giorni della merla sono, secondo la tradizione, gli ultimi tre giorni di gennaio, il 29, 30 e 31; sono considerati i giorni più freddi dell'inverno. Secondo la leggenda se i Giorni della Merla sono freddi la Primavera sarà bella, se sono caldi la Primavera arriverà in ritardo.

La leggenda narra che una merla e i suoi pulcini, in origine bianchi, per ripararsi dal gran freddo, si rifugiarono dentro un comignolo, dal quale emersero il 1º febbraio, tutti neri a causa della fuliggine. Da quel giorno tutti i merli furono neri.
Secondo una versione più elaborata della leggenda una merla, con uno splendido candido piumaggio, era regolarmente strapazzata da Gennaio, mese freddo e ombroso, che si divertiva ad aspettare che la merla uscisse dal nido in cerca di cibo, per gettare sulla terra freddo e gelo. Stanca delle continue persecuzioni la merla un anno decise di fare provviste sufficienti per un mese, e si rinchiuse nella sua tana, al riparo, per tutto il mese di Gennaio, che allora aveva solo 28 giorni. L'ultimo giorno del mese, la merla pensando di aver ingannato il cattivo Gennaio, uscì dal nascondiglio e si mise a cantare per sbeffeggiarlo. Gennaio si risentì talmente tanto che chiese in prestito tre giorni a Febbraio e si scatenò con bufere di neve, vento, gelo, pioggia. La merla si rifugiò alla chetichella in un camino, e lì restò al riparo per tre giorni. Quando la merla uscì, era sì, salva, ma il suo bel piumaggio si era annerito a causa del fumo e così rimase per sempre con le piume nere.
tratto da wikipedia

venerdì 29 gennaio 2010

PARCO ACROBATICO FORESTALE A PIANCAVALLO


Nei prossimi mesi a Piancavallo ci sarà una nuova infrastruttura turistica, un “parco acrobatico forestale“.
Sarà un incrocio fra un parco a tema e un percorso naturalistico, con numerose piattaforme sugli alberi, collocate a diverse altezze e collegate tra loro da varie strutture di attraversamento come ponti di corde, ponti nepalesi, tibetani e teleferiche.
I percorsi offriranno un’esperienza ludica basata su giochi di equilibrio e abilità motorie, e potranno essere affrontati da adulti e bambini in completa sicurezza grazie a imbracature e altri strumenti simili a quelli usati nelle ferrate.
I diversi percorsi corrisponderanno a cinque differenti livelli di difficoltà, descritti come nello sci con un sistema di colori che va dal giallo (molto semplice), al nero (difficilissimo).
A questi si aggiungeranno le zone baby per bambini sotto i 5 anni e percorsi ad altezze di poco superiori al metro per bambini più grandi.
letto su www.girofvg.com

venerdì 15 gennaio 2010

IL GREGGE PIU' GRANDE DEL MONDO


Ultimi giorni per visitare il "gregge più grande del mondo" a Villa Manin di Passariano (Codroipo-UD) dove, dal 4 dicembre 2009 al 16 gennaio 2010, è stato allestito un enorme gregge di oltre 850 pecore preparato da 86 scuole primarie della Regione. Ogni pecora contiene elementi che caratterizzano il luogo di provenienza (le pecore dello Spilimberghese esibiscono il mosaico, quelle della Carnia l’argilla, quelle delle Valli del Natisone i ricci e le castagne, quelle di Cormòns l’uva, quelle di Trieste le conchiglie e così via)
Durante il periodo dell’esposizione è stato possibile “adottare” la pecorella scegliendola tra quelle che compongono il gregge, poi domenica 17 gennaio 2010 i “pastori adottivi” potranno ritirare la propria pecorella, esibendo il “certificato di Adozione”. Questo gregge entrerà nel Guinness dei Primati.

giovedì 7 gennaio 2010

7 GENNAIO FINE DELLE VACANZE

Dopo alcuni bellissimi giorni di vacanza sulla neve con lo snowboard












e sulla pista di pattinaggio
a Forni di Sopra con amici












domani si rientra a scuola (ohi, ohi !!).
Ma guardando le foto rivivo quei momenti.

sabato 2 gennaio 2010